TIMOTHY MARTIN

con AMAZING GOSPEL CHOIR & PURPLE VOICES

Nato in Pennsylvania, il tenore e performer afro-americano porta avanti una ricerca poliedrica che include teatro, musicals, opera, concerti, televisione e cinema. Per il Tolfa Jazz 2019 dirigerà l’unione di due cori gospel: i Purple Voices, originari di Tolfa e l’Amazing Grace Gospel Choir, il più importante coro gospel di Roma.

VENERDì 19 LUGLIO || 21.30 || PALCO ANFITEATRO

DANILO REA

in PIANO SOLO

Melodia e improvvisazione contraddistinguono lo stile unico del pianista che più ha segnato la storia del jazz in Italia. In “piano solo” Danilo Rea trova il momento ideale per dare forma al proprio universo espressivo, le idee che convergono nella performance sono delle più varie: dai capisaldi del jazz, passando per le canzoni italiane, fino alle arie d’opera.

VENERDì 19 LUGLIO || 22.30 || PALCO ANFITEATRO

STEFANO ZENNI

INCONTRI DI JAZZ

Stefano Zenni è musicologo e docente presso i Conservatori di Bologna, Firenze, Pescara. E’ Presidente della Società Italiana di Musicologia Afroamericana – SidMA. Per il Tolfa Jazz 2019 propone due incontri: il primo sulla figura di Louis Armstrong, offrendone un ritratto inedito, l’altro sul rapporto tra il jazz e il ballo e su come la danza abbia plasmato la musica afroamericana, dal cakewalk al charleston.

SABATO 20 LUGLIO || ORE 18.00 || PALAZZO BUTTAONI

DOMENICA 21 LUGLIO || ORE 11.00 || PALAZZO BUTTAONI

GABRIELE COEN & NATALINO MARCHETTI

DUO SAX/FISARMONICA

Il progetto fonde l’identità Klezmer con la tradizione del Nuevo Tango argentino, collante di questi mondi apparentemente lontani ma per molti aspetti affini è l’improvvisazione ed il fraseggio jazz. Obiettivo finale di questa miscellanea è la ricerca dello spirito originale del jazz. Passione, condivisione, forte senso di comunità, in una parola: New Orleans.

SABATO 20 LUGLIO || ORE 21.00 || PIAZZA MARCONI

FIORD OG FJELL

in JAZZ FROM NORVEGIA

Fjord og Fjell è una jazz-band norvegese che propone un progetto di fusione tra jazz, rock e musica folk. “Fjord og Fjell” significa fiordi e montagne e si riferisce all’area della Norvegia da cui proviene la band, che si esibisce da oltre 25 anni ed ha suonato in migliaia di concerti in tutta la Norvegia.

Jo Inge Nes, Batteria

Sondre Meisfjord

Peter Wergeni

Øystein Sandbukt

SABATO 20 LUGLIO || ORE 21.30 || PALCO ANFITEATRO

MAURO OTTOLINI & FABRIZIO BOSSO

in STORYVILLE STORY

Un viaggio musicale alla scoperta di New Orleans, della sua musica e dei musicisti che ne fecero la storia. L’attenzione è rivolta ad un Jazz primigenio, che racconta storie di uomini e donne, storie di musica, amore, denaro che manca, giochi d’azzardo, dipingendo un piccolo minuzioso ritratto della New Orleans di inizio Novecento. Ottolini trascrive e arrangia alcuni dei brani più belli delle origini del jazz, rappresentando così quel mondo in modo personale e creativo.

Mauro Ottolini, trombone

Fabrizio Bosso, tromba

Vanessa Tagliabue Yorke, voce

Glauco Benedetti, sousaphone

Paolo Birro, pianoforte

Paolo Mappa, batteria

SABATO 20 LUGLIO || ORE 22.30 || PALCO ANFITEATRO

 G AND THE DOCTOR(S)

GLORIA TURRINI TRIO

Partendo dalle radici del Blues sino alla contaminazione con altre sonorità di matrice black: il jazz di inizio secolo, il gospel e il NewOrleansstyle. La certezza è che le potenti note scure da contralto di Gloria Turrini, arricchite dalla sua forte e brillante personalità, fanno rivivere la musica d’un tempo attraverso uno spettacolo energico ed emozionante dove traspaiono dinamiche che vanno dal lato più romantico e dolce delle ballad, fino ai groove più a tempo dello swing.

Gloria Turrini: voce, rullante, washboard, percussioni varie

Mecco Guidi: pianoforte

Andrea Guerrini: tromba

DOMENICA 21 LUGLIO || ORE 21.30 || PALCO ANFITEATRO

LEON BEAL & SAX GORDON CON LUCA GIORDANO BAND

Leon Beal è nato nella musica gospel e cresciuto nelle tradizioni musicali blues e soul; negli Stati Uniti ha avuto l’onore di esibirsi in eventi privati per i presidenti Bill Clinton e Barack Obama. Si esibirà in un sodalizio musicale con l’artista di Detroit Sax Gordon, punto di riferimento dei sassofonisti blues, e con l’acclamata band di Luca Giordano, portando il suo messaggio di pace, fratellanza e amore.

DOMENICA 21 LUGLIO || ORE 22.30 || PALCO ANFITEATRO